Comune di
Giulianova

Regione Abruzzo

BORGO DI ARAGNO

Scegli il tuo immobile nel borgo di Aragno. Ci sono a disposizione numerose soluzioni da poter personalizzare in uno degli scorci più affascinanti d’Abruzzo. Una volta selezionato l’immobile e i metri cubi necessari avrai modo di personalizzare la tua casa con i nostri architetti secondo le esigenze più consone alle tue necessità. I livelli di personalizzazione sono diversi partendo da un livello base arrivando fino a soluzioni di assoluto pregio.

L’unità minima è di 200 metri cubi lordi, ovvero si conteggiano anche le superfici murarie dell’immobile. I fabbricati sono frazionabili, la distribuzione della superficie acquistata sarà concordata con gli architetti tenendo conto della struttura dell’immobile e della migliore convenienza degli acquirenti.

Aragno è una frazione del comune dell’Aquila a 1000 metri di quota. E’ facilmente raggiungibile dall’autostrada L’Aquila – Roma. Dista 7 km da L’Aquila, 8 km da Campo Imperatore, circa 1 ora da Roma. Il borgo sarà inoltre dotato di parcheggi pubblici e privati, nuova urbanizzazione, impianti energetici rinnovabili.

Per maggiori informazioni potete contattarci allo 085-8007541; 339-8225224.

PLANIMETRIA

Clicca le icone rosse per aprire la scheda del fabbricato!

Planimetria Caseggiato ACaseggiato BCaseggiato CCaseggiato DCaseggiato ECaseggiato FCaseggiato GCaseggiato HCaseggiato ICaseggiato LCaseggiato MCaseggiato NCaseggiato OCaseggiato PCaseggiato QCaseggiato RCaseggiato SCaseggiato TCaseggiato U

PHOTO GALLERY

Borgo di Aragno (AQ)

Ad una prima analisi delle potenzialità offerte dalla ristrutturazione della parte alta del Borgo di Aragno gli elementi valutativi sono diversi. Uno di essi è sicuramente la posizione, intesa sia come esposizione sulla dorsale sud occidentale del massiccio del Gran Sasso, che come raggiungibilità, adiacenza alle vie di comunicazione quali autostrada ( 8 KM ), L’Aquila ( 6 KM), sciovie ( 10 KM da Campo Imperatore ), e a più ampio raggio la possibilità di spostarsi in breve tempo verso Roma o Pescara. La struttura architettonica dell’area è altresì di notevole interesse. Aperta ad un ampio panorama che rivela l’ampiezza e la bellezza della provincia Aquilana, gran parte degli immobili formano una terrazza disposta su vari livelli ricordando, più che un paese di montagna, le pittoresche cale marine di isole rocciose.

Altro elemento unico e prioritario è la montagna. Non solo un panorama, o una irraggiungibile cima. La roccia entra ed esce dalle case, accompagna tutto il perimetro del borgo, costruisce i muri e i passaggi, ci aspetta dolcemente alle spalle con un bellissimo bosco. Siamo sul confine del Parco Nazionale del Gran Sasso e monti della Laga che nasce proprio sul crinale della montagna. In questa natura, le case degli antichi pastori, umili e rigorose, semplici gusci di austera solidità, appaiono come l’epidermide naturale del posto e in ciò contrastano con le nuove dimore costruite senza l’antica sapienza e perseveranza. Il concetto di un progetto di recupero deve perciò integrare le nuove costruzioni, trovare un compromesso possibile tra mondi così diversi.

Le soluzioni possibili, data l’ampiezza del progetto, sono tante. Chalet di montagna, residenza turistica, albergo diffuso con attrezzature ricreative e sportive. L’area è identificata all’interno del PRG del comune de L’Aquila come Zona residenziale di ristrutturazione delle Frazioni.

Nel mese di marzo 2007 il progetto di ristrutturazione del borgo è stato sottoposto ad approvazione al comune dell’Aquila indicando lo sviluppo della viabilità, delle aree pubbliche necessarie, dei parcheggi, degli impianti di raccolta fognaria, distribuzione di elettricità e gas, volumetria e disposizione degli immobili esistenti e quelli di nuova costruzione. La superficie abitativa complessiva del borgo si aggira sui 9000 mq sommando l’ area esistente alla quota di premio così come indicata nel piano regolatore generale. L’iter di approvazione è ancora in corso e sarà definito per la fine dell’estate contando anche sulla accoglienza molto favorevole da parte dei responsabili pubblici a cui abbiamo sottoposto il lavoro. Oltre agli aspetti tecnici abbiamo riservato accuratezza anche al piano economico necessario per sostenere il progetto. Per un rapporto dettagliato dell’operazione siamo disponibili ad incontrarvi in agenzia. Cordialmente.

Lucio Giardini.


Abruzzo Property - International Property Trading - Tel/Fax: +390858007541 via Thaon De Revel, 24 Giulianova (Te) Italia - P.IVA 01548940673